Scarica Listino Settimanale
  • Facebook
  • LinkedIn
Area Riservata

Scelte dallo staff: l’eremophila nivea.


Home / Blog / Scelte dallo staff: l’eremophila nivea.
Caricamento

Scelte dallo staff: l’eremophila nivea.

  • 06/10/2018

Le “Scelte dallo staff”, sono una selezione molto accurata di particolarità botaniche del periodo, ideali per ogni tipo di utilizzo. Si tratta di scelte stagionali presenti in disponibilità solo periodicamente, da non perdere e da godersi in giardino tutto l’anno.

La selezione di questa settimana è caduta sull’eremophila nivea, una varietà appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, originaria dell’Australia. Cresce spontaneamente laddove i climi si presentano più secchi. L’eremophila nella sua varietà “nivea” è una pianta erbacea caratterizzata da rami di un particolare color grigio argento, che possono svilupparsi sino a superare il metro di altezza e che con la crescita tendono a lignificare. Il fogliame invece, di forma lanceolata, è aromatico se strofinato fra le mani, sempre di colore chiaro argenteo, ricoperto da una peluria morbida e di colore bianco. Dalla primavera sino all’estate, produce infiorescenze di colore viola intenso, di forma imbutiforme a cui seguono i frutti, di forma tondeggiante, contenenti semi scuri. La pianta richiede un’esposizione al sole, arieggiata. Di fatto, a partire da questo periodo sino all’inverno, è necessario coltivarla in zone interne o semi interne oppure all’aperto, ma con un riparo. La pianta non richiede troppe irrigazioni. Queste possono essere molto limitate nel tempo. E’ necessario non bagnare il fogliame per evitare l’insorgere di malattie fungine. Può essere concimata con un prodotto granulare in primavera o in autunno. Il terreno ideale dev’essere ben drenato.

Molto interessante l’origine del suo nome, derivato dall’unione di “eremos” solitario e “phileo” amare, probabilmente dovuto alla caratteristica di non richiedere particolari cure. Nivea invece, deriva dalla parola “niveus” neve, per il suo colore.