Salvia

Pianta appartenente alla famiglia delle Lamiaceae, originaria dell’Europa. Il suo nome deriva dal latino “salus” ovvero salute, oppure sempre dal latino “salvus” ovvero “sano”, per le proprietà curative che può vantare. I fusti diventano legnosi via via che la pianta cresce e quindi più scuri. E’ caratterizzata da fogliame dai bordi dentellati, di colore grigiastro, di forma lanceolata, ricca di olii essenziali. Dalla primavera produce delle infiorescenze di colore violetto.

Informazioni aggiuntive

  • Nome Botanico
  • Salvia officinalis

  • Famiglia
  • Lamiaceae

  • Varietà
  • Syriaca – Officinalis

  • Periodo fioritura
  • Estivo, Primaverile

  • Temperatura
  • Media

  • Esposizione
  • Mezz’ombra, Soleggiata

  • Irrigazione
  • Media

  • Portamento
  • Cespuglio

  • Disponibilità
  • Giugno