Scarica Listino Settimanale
  • Facebook
  • LinkedIn

Poesie in fiore: l’ornitogallo


Home / Blog / Poesie in fiore: l’ornitogallo
Caricamento

Poesie in fiore: l’ornitogallo

  • 22/03/2021

Arriva la primavera e arrivano le prime bulbose. Accanto alle più classiche come narcisi e giacinti, c’è una corolla veramente particolare sia per la forma dei petali che per il loro colore, solare e carico. Si tratta dell’ornitogallo, detto Ornithogalum, appartenente alla famiglia delle Hyacinthaceae, originaria di molte zone del mondo, è una fiorita in grado di dare una nota di colore aranciata a balconi, bordure, aiuole e tutte le aree verdi che si preferisce. La pianta è caratterizzata da fogliame di forma lanceolata, disposto a rosetta dal cui centro si sviluppa uno stelo che porta le infiorescenze, caratterizzate da una forma particolare a cresta di gallo o a stella. Le infiorescenze si presentano a forma di pannocchia e hanno una durata persistente.
La pianta richiede un’esposizione soleggiata, tollera bene il caldo, ma non le correnti fredde. Le annaffiature possono mantenersi sporadiche, tutte le volte in cui il terreno risulti completamente asciutto. Richiede una concimazione liquida, ogni due settimane nel periodo della fioritura, specifica per bulbose da diluire nell’acqua di irrigazione. Il suo terreno ideale deve essere ben drenato.