Scarica Listino Settimanale
  • Facebook
  • LinkedIn

Osteospermum: il sole d’inverno.


Home / Blog / Osteospermum: il sole d’inverno.
Caricamento

Osteospermum: il sole d’inverno.

  • 26/01/2015

Non c’è da meravigliarsi, se il freddo e la pioggia sono una costante di questo periodo dell’anno. E se rassegnarsi ad almeno altri due mesi di freddo, sembra un’impresa impossibile, un modo per consolarsi in queste giornate grigie lo suggerisce la natura con le fioriture abbondanti di Osteospermum, uno dei fiori più solari disponibili in questo momento.

Si tratta di una pianta proveniente dal Sud Africa, appartenente alla famiglia delle Compositae. Punti a suo favore sono innanzi tutto il portamento cespuglioso, in grado di offrire abbondantissime fioriture anche a seguito di pesanti potature. I colori possono essere dei più vari. Le foglie invece, sono lanceolate, spesse, verde intenso.

L’osteospermum necessita di pochissimi accorgimenti. Quando la pianta sarà in piena fioritura, bisognerà innaffiarla con estrema costanza, premurandosi tuttavia, di lasciar asciugare il terreno fra un’innaffiatura e l’altra.

Per la concimazione, scegliere sempre prodotti per fiorite, a base di azoto e potassio, da somministrare in estate ogni quindici giorni, diluendo il prodotto nell’acqua di irrigazione. Attenzione alle gelate! Non è in grado di tollerarle; bisognerà a quel punto coprire le piante con del TNT (tessuto non tessuto) o rientrarle all’interno se possibile. Predilige terreni soffici e ben drenati. Ha bisogno di tutta la luce possibile per fiorire con abbondanza, quindi bisognerà tenerla esposta in pieno sole.

10155904_432821533534480_7021610154635159169_n