Scarica Listino Settimanale
  • Facebook
  • LinkedIn

I fiori dell’estate: il platycodon.


Home / Blog / I fiori dell’estate: il platycodon.
Caricamento

I fiori dell’estate: il platycodon.

  • 17/07/2017

Il termine platycodon deriva dal greco e vuol dire “campana larga”. Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle Campanulaceae originaria dell’Asia e fino all’Ottocento considerata una campanula. Questa fiorita estiva è l’ideale per dare un tocco di colore e vivacità a qualsiasi ambiente della casa, sia esterno che interno, con qualche particolare accorgimento. La pianta è caratterizzata da fusti sottili e da fogliame di forma tondeggiante, di colore verde tendente al blu. Per tutta l’estate produce dei fiori a forma di stella, di colore che può variare dal blu, al lilla, passando per il rosa tenue e il bianco. La grandezza dei fiori le ha fatto anche guadagnare l’appellativo di “campanula grandiflora”. Si tratta di una pianta molto resistente, adoperata anche nell’ambito erboristico. Richiede una posizione di mezz’ombra o luminosa per crescere al meglio. Va irrigata regolarmente soprattutto nei mesi più caldi. La concimazione va somministrata una volta al mese, durante il periodo vegetativo. Richiede un substrato ricco e ben drenato.