Scarica Listino Settimanale
  • Facebook
Area Riservata

Auricchio Excellence: l’hibiscus.


Home / Blog / Auricchio Excellence: l’hibiscus.
Caricamento

Auricchio Excellence: l’hibiscus.

  • 25/03/2019

L’hibiscus ha fatto il suo ingresso ufficiale nella disponibilità Auricchio & Sons, con quelle sue corolle extra large, colorate che danno immediatamente un senso esotico di positività e allegria. L’hibiscus è infatti, una pianta appartenente alle zone tropicali dell’Asia e alle isole del Pacifico, dove cresce spontanea in mille varietà che spesso raggiungono altezze e dimensioni ragguardevoli. Appartiene alla famiglia delle Malvaceae. Senza dubbio, tuttavia, la varietà di hibiscus più diffusa in Europa e sul territorio italiano è la “Rosa-sinensis”, che disponibile in giallo, rosso, rosa screziato, sviluppa un portamento più che altro cespuglioso ma può anche svilupparsi anche in altezza. Le infiorescenze sono di forma imbutiforme e la corolla è composta da cinque petali dal cui interno si sviluppa una lunga colonna staminale con all’apice gli stami. La pianta date le sue origini, richiede una coltivazione a temperature piuttosto miti. In inverno andrà spostata in una zona interna, ragion per cui la coltivazione in vaso è preferibile. In tal caso, all’arrivo delle belle giornate la pianta andrà abituata gradatamente alle temperature più calde e alla luce. I primi giorni la pianta andrà tenuta all’esterno ma coperta, poi esposta al sole del mattino e tenuta a riparo nelle restanti ore. Si possono tenere in casa in posizione luminosa ma al riparo da correnti fredde. Alla pianta va garantita umidità costante. Dovranno essere quindi nebulizzate spesso e se possibile andrà riposto un sottovaso contenente ghiaia che trattenga acqua senza eccedere. Dalla primavera all’estate va concimata periodicamente con un prodotto liquido da diluire all’acqua di irrigazione. Il terreno ideale dovrà essere ben drenato. In Malesia l’ibisco è la pianta nazionale e nel linguaggio dei fiori simboleggia la bellezza fugace della giovinezza.