Scarica Listino Settimanale
  • Facebook
  • LinkedIn

A tutta primavera: la fioriera di aprile.


Home / Blog / A tutta primavera: la fioriera di aprile.
Caricamento

A tutta primavera: la fioriera di aprile.

  • 09/04/2017

Cosa mettere in fioriera in questo mese dell’anno? Quali sono le varietà più rigogliose e quelle più adatte a resistere a questi sbalzi di temperatura primaverili?

In questo articolo qualche trucchetto per creare un fioriera o una bordura di primavera, in sintonia con gli sbalzi termici del periodo e i ritmi della natura.

Viola e violaciocca.

La viola e la violaciocca sono piuttosto vigorose in questo momento dell’anno. Le varietà di viola sono in questo momento al meglio della fioritura, che può perdurare fino ai primi giorni d’estate. Si tratta anche di una varietà piuttosto economica, quindi la si potrà comprare in abbondanza per dare delle note di colore al proprio giardino.

Celosia

Spesso non si pensa a questa pianta per creare una fioriera, in realtà grazie all’originalità dei suoi fiori, è in grado di rompere la monotonia e di conferire agli esterni nuove conformazioni e nuovi colori.

Si tratta di una pianta su cui investire, in quanto a brevissimo darà il meglio di sé.

Margherita

Sono molto facili da coltivare e piuttosto sceniche. Comprare le margherite in questo periodo dell’anno si rivelerà un’ottima scelta anche in previsione dell’estate quando le margherite saranno più rigogliose che mai e non richiederanno nemmeno particolari cure. Ideali soprattutto per creare ampi cespugli all’aperto.

Tagete

Anche il tagete può entrare di diritto nella fioriera di questo periodo dell’anno. Sebbene non sia del tutto esplosa la sua fioritura, può essere acquistata come un investimento per i prossimi tempi, quando esploderà in meravigliose corolle.